Noventa – Kerofiamma Granzette coinvolgente vittoria

Noventa – Kerofiamma Granzette 2-5 (pt 0-0)

Sossano (Vicenza) – Forse la notte più eccentrica e coinvolgente dell’intera stagione del Kerofiamma Granzette. Nella memoria le uscite in bilico tra ragione e follia dell’estremo difensore Brombin, uomo copertina della serata, che difende la propria porta con commovente applicazione ed efficacia. Le magie del vicecapitano Zanoli, autore di due gol, un assist di tacco al sempre generoso Paron e di altri virtuosismi tecnici di indubbia bellezza. E poi il pallonetto disegnato da centrocampo dal bomber Andrea Zanirato (doppietta, 29 reti stagionali e secondo cannoniere del campionato) che assume la parabola perfetta e sancisce al 31’ il successo esterno del Kerofiamma. I rodigini erano già usciti vincitori nel match di andata ma alla vigilia dell’incontro la formazione vicentina si presentava con la fiducia dei 9 punti di vantaggio in classifica. Nel match si dipanavano due tempi dall’andamento opposto: il primo povero di contenuti e terminato addirittura a reti inviolate, il secondo ricco di giocate interessanti, gol e capovolgimenti d’umore. A siglare la prima rete è Andrea Zanirato, trovando l’angolo giusto con una rasoiata di destro. Come in altre occasioni però il vantaggio del Granzette dura il tempo d’un battito d’ali e il terribile uno-due di Bregalda (sicuramente il più vivace dei locali) e Lisiero sembrano presagire una notte di tribolazione per gli ospiti. Ma nel momento più difficile gli uomini di mister Buson esprimono il meglio del repertorio, in fase difensiva con Brombin e un’altra prestazione gargantuesca da 60’ di Mazzetto, e in fase offensiva con la doppietta di Zanoli (la rete del 4-2, al 17’, da posizione impossibile con un tiro beffardo tra palo e portiere) e le altre importati marcature di Paron (il sorpasso del 3-2 da posizione favorevole intuendo l’invenzione di Zanoli) e la spettacolare chiusa in pallonetto di Zanirato. Il successo in trasferta del Kerofiamma proietta i nero-arancio a quota 20 punti, in quint’ultima posizione in classifica a pari merito col Moniego. Distanziati Camposanpiero (sconfitto a Lissaro), e Porto Viro, che nell’ultimo turno non è sceso in campo e che si presenterà sabato alle 21 a S.Pio X al cospetto del Kerofiamma per disputare il secondo attesissimo derby stagionale.

Asd Noventa: Borotto Della Vecchia, Miatto, Bregalda, Albani, Lisiero, Bellin, Birro, Citton, Pastorello, Roea, Forcinetti. All.: Maso.

Kerofiamma Granzette: Ronca, Bolzonella, Zanirato L., Savioli, Tegani, Zanoli, Mazzetto (C), Zanirato A., Zanirato D., Gazzabin, Brombin, Paron. All.: Buson.

Arbitro: De Matteis di Mestre

Reti:  2 Zanirato A., 2 Zanoli, Paron; Lisiero, Bregalda (N).

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Realizzazione siti web RSW Studio