Il Kerofiamma Granzette conquista lo scalpo dei Lions Chioggia

Lions Chioggia – Kerofiamma Granzette 3-4 (pt 1-3)

Sottomarina (VE) – Il Kerofiamma Granzette si ambienta perfettamente alle temperature polari del Centro Lions di Sottomarina e in uno degli appuntamenti più importanti della stagione si presenta freddo, glaciale dinanzi alla porta dei Lions Chioggia conquistando uno scalpo eccellente in chiave salvezza. In copertina la rete strepitosa di Andrea Zanirato (autore di una tripletta) e le ottime prestazioni di Massimo Zanirato e Danny Zanirato. Lions invece costretto a rincorrere per gran parte del match e troppo sprecone sotto rete per poter sperare in un risultato positivo.
Davanti a circa una quindicina di temerari spettatori le due formazioni iniziano a ritmo basso, imbastendo una sorta di riscaldamento; di fatto però sono i padroni di casa a mettere alle corde gli avversari e a passare in vantaggio dopo appena 7’ grazie a un’ottima discesa sulla fascia e un cross in mezzo dove diventa facile insaccare.
Il solito Massimo Zanirato dopo innumerevoli parate salva-risultato, incita la propria squadra facendo capire che la vittoria è ancora alla portata. Dopo una decina di minuti arriva la rete di Andrea Zanirato il quale dopo una perfetta triangolazione con Paron conclude impeccabilmente nella porta avversaria. Risultato ancora sul pareggio solamente per un minuto poiché arriva la prodezza della serata ancora con il bomber Zanirato che rifila un micidiale tiro sotto l’incrocio dei pali da notevole distanza e dove il portiere veneziano nulla può. E’ nuovamente il Granzette a colpire a 5’ dal riposo con Danny Zanirato che sfrutta una goffa respinta del portiere di casa. Supremazia ospite per metà frazione. Si va al riposo con il risultato di 1-3.
Il secondo tempo vede i Lions schiacciare gli ospiti nella loro metà campo alla ricerca del gol del pareggio. A sua volta la formazione rodigina soffre non poco il pressing asfissiante ma grazie alla scarsa mira avversaria (un palo clamoroso) e alla serata perfetta del proprio portiere riescono a non affondare; tuttavia è la squadra ospitante ad esultare per il gol scaturito da un tiro sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Le squadre si scoprono e l’intensità di gioco si fa notevole alla ricerca del risultato positivo. Andrea Zanirato firma la tripletta personale al ventesimo servito ottimamente da Danny Zanirato in contropiede. Rete che si rivelerà decisiva al termine dell’incontro. Per i ragazzi rodigini il 30’ sembra ancora lontano e i Lions credono alla rimonta. Speranza però che si rivela vana in quanto i locali riescono a colpire solamente un’ultima volta nel recupero. Arbitraggio sufficiente, con una direzione “all’inglese”, che ha lasciato correre parecchio da entrambe le parti. Il Kerofiamma tornerà in campo sabato alle 21 a S.Pio X contro la temibile Meggel, vittoriosa per 11 reti a 2 nel match di andata contro il Granzette, ma reduce da una sorprendete sconfitta casalinga ad opera della formazione di medio-bassa classifica Bosco.
Lions: Boscolo, Veronese, Scarpa, Mazzagallo, Bullo, Furlan, Boscolo, Ranzato, Albiero (C), Veronese, Marangon, Longo. All.: Boscolo.

Kerofiamma: Zanirato M., Savioli, Oliveira, Tegani, Zanoli, Mazzetto (C), Zanirato A., Zanirato D., Gazzabin, Ronca, Zanirato L., Paron. All.: Buson
Arbitro: Balacco di Padova

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Realizzazione siti web RSW Studio