Kerofiamma Granzette, sconfitta di misura contro i veneziani del Drago Cappelletta.

Kerofiamma – Drago 4-5 (Pt 1-1)

Rovigo – Il 2012 e il girone di ritorno del Kerofiamma Granzette si aprono con una sconfitta, di misura, contro i veneziani del Drago Cappelletta. Decisiva, dopo un primo tempo povero di emozioni, la fase centrale della seconda frazione quando gli ospiti si dimostrano più lucidi e fortunati, oltre a palesare una maggiore organizzazione e coesione di squadra, nel pareggiare i conti in due occasioni (vanificando così le due reti di pregevolissima fattura di Danny Zanirato)e nel cogliere il doppio vantaggio risolutivo col numero 5 De Rossi, come nella gara di andata uno dei più in evidenza tra gli ospiti. Nel basso classifica del girone B non si muove granché: le ultime tre posizione restano stabili mentre il Moniego è l’unico a conquistare i 3 punti e a lasciare la compagnia del Granzette balzando a 17 punti. I veneziani del Drago confermano anche in avvio di 2012 l’ottimo lavoro di mister Serandrei proiettandosi al quarto posto a quota 28 punti, in piena zona playoff. Il Granzette invece dovrà recuperare in fretta e furia la fiducia e la coesione dei giorni migliori, essendo atteso venerdì sera da uno dei match più importanti della stagione: lo scontro diretto con i Lions ChioggiaSottomarina, terz’ultimi a un solo punto di distanza dal Kerofiamma. L’incontro si giocherà alle 21.30 nel Centro Lions di Sottomarina. Kerofiamma Granzette: Zanirato M., Bolzonella, Zanirato L., Oliveira, Tegani, Zanoli, Mazzetto (C), Zanirato A., Zanirato D., Finotti, Brombin, Paron. All.: Buson
Drado Cappelletta: De Franceschi, Simionato, Favaro, De Rossi, Chessa, Ballan, Cappelletto, De Marchi, Pozzobon (C), Biancato, Barin. All: Serandrei.
Arbitro: Ikij di Verona.

Reti: 2 De Rossi, Cappelletto, De Franceschi (D); 2 Zanirato D., 2 Zanirato A.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Realizzazione siti web RSW Studio