IL Kerofiamma Granzette rialza la testa

KEROFIAMMA GRANZETTE 6 – P5 SPINEA 4 (Pt 2-0)

Rovigo – Sessantadue giorni d’attesa possono bastare. Tanto è durata l’astinenza da 3 punti del Kerofiamma Granzette, tornato al successo sabato sera al Pala S.PioX contro il P5 Spinea per 6 reti a 4. I neroarancio rialzano così la testa, tra le mura amiche, supportati dal proprio pubblico finalmente festante, e abbandonano l’ultimo posto in classifica agganciando il terzetto playout formata da Porto Viro e Camposampiero. Proprio quest’ultimo sarà il prossimo avversario del Granzette, in un altro incandescente match salvezza, venerdì alle 21.30 nella palestra di Rustega di Camposanpiero.

Mattatori dell’incontro tra i locali il bomber Andrea Zanirato, tornato puntualmente il primo attore della scena dopo aver smaltito le due giornate di squalifica con tre gol e due assist, e il capitano Mazzetto, vigile e determinato nel ruolo di centrale, autore di una prestazione titanica di 60’ impreziosita da due gol realizzati nei momenti caldi del match. È la prima gioia del mister Moreno Buson, subentrato a Preti alla decima giornata, e quanto mai determinato a donare una forma tattica e comportamentale adeguata a una squadra indubbiamente non facile da gestire e governare. Il Granzette aveva messo la testa avanti già nel primo tempo, concluso in vantaggio per 2-0 con un bolide da antologia di Bolzonella diretto all’incrocio e il tap-in vincente di Mazzetto appostato sul secondo palo. Sul finire di tempo, una splendida mezza girata al volo di Zanoli incocciava per due volte contro il palo, strozzando in gola le urla di giubilo del Pala S.PioX.

Nel secondo tempo il missile terra aria dal limite di Bonazza, elegante e potente direttore d’orchestra ospite, dava inizio a una girandola di gol ed emozioni che vedeva premiati alla distanza lo strapotere atletico e la fame da gol del numero 9 Andrea Zanirato, autentico principe della ripresa. Gli ultimi due impegni dell’anno solare per il Kerofiamma saranno in scena venerdì a Rustega di Camposanpiero ed eccezionalmente di martedì, 20 dicembre alle 21, al Pala S.PioX con la prima della classe Rte Piove di Sacco.

Kerofiamma Granzette: Zanirato M., Bolzonella, Zanirato L., Grignolo, Zanoli, Mazzetto (C), Zanirato A., Finotti, Gazzabin, Ronca, Paron. All.: Buson.

P5 Spinea: Da Lio, Povelato, Fabris, De Favari, Gelupi, Vescovo, Foffano (C), Bonazza, Longo, Marella, Dalla Costa. All.: Crivellaro

Reti: 3 Zanirato A., 2 Mazzetto, Bolzonella (K); 2 De Favari, Vescovo, Bonazza.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Realizzazione siti web RSW Studio