OPRA GRANZETTE – CLAUDIANA THERMAL FIVE: 2-2

San Pio X (RO) – Si concludono le fasi qualificatorie della Coppa Veneto, premessa alla parte più calda della competizione che si svolgerà nel corso del prossimo anno, con date ancora da definire.

L’ultima giornata ha visto l’Opra Granzette affrontare in casa le avversarie del Claudiana Thermal Five e pareggiare con il risultato di 2-2. Tuttavia la posta in gioco nella partita non era solo il risultato finale, ma anche la conquista del primo posto del girone di qualificazione, alla portata di entrambe le formazioni.

Una squadra agguerrita e preparata quella del Claudiana che conduce un primo tempo di gara insidioso, ma piuttosto timido, per poi sfoderare gli artigli nella seconda metà della gara, in cui mette in seria difficoltà le locali.

L’Opra Granzette si presenta alla gara con alle spalle tre vittorie su tre partite ed è quindi forte di una sicurezza che va oltre l’indubbia preparazione tecnico-tattica. La squadra mostra subito il suo piglio deciso con il gol del capitano, Sara Sinigaglia, su assist di Anna Costa che, vistosamente trattenuta da un’avversaria, riesce comunque a calibrare bene il passaggio per la compagna che infila in rete.

Lo scotto del gol subito mette in allarme il Claudiana che inizia a macinare gioco e ad insidiare ripetutamente la porta dell’Opra Granzette. Selena Andreani dimostra la sua preparazione e il suo incredibile talento, scoraggia puntualmente ogni tentativo delle ospiti, preservando il vantaggio e guadagnandosi il titolo di migliore in campo.

La ripresa alza i toni della competizione che diviene più fisica e dinamica, pagando quindi un pesante dazio alla tensione in campo.

L’Opra Granzette cerca di allungare le distanze, ci prova e ci riesce con Martina Malin, ma il gol viene ingiustamente annullato ed è tutto da rifare.

Il Claudiana non da tregua alla porta neroarancio e la insidia continuamente grazie alle indiscusse qualità della n. 9, Saggini Chiara, e al gioco caparbio dell’intera squadra. Arrivano dunque annunciati i gol del pareggio e del successivo raddoppio che portano il Claudiana in vantaggio con il risultato di 2-1.

L’Opra Granzette appare smarrito di fronte a tanta determinazione e fatica a riprendere in mano le redini della partita. Non mancano dinamismo e spessore di gioco, tuttavia passaggi  e finalizzazione risultano troppo spesso imprecisi, condizionando l’esito della gara.

Sulla scadere del tempo regolamentare, arriva profetico il gol di Emma Mantovani che infila nell’angolino basso della porta avversaria , firmando un 2-2 che consacra l’Opra Granzette al primo posto della classifica del girone.

La Coppa Veneto chiude dunque i battenti per l’anno in corso, ma gli appuntamenti con il calcio a cinque femminile non si fermano, procedono anzi con l’inizio dell’attesissimo campionato FIGC a partire da Sabato 26, giornata in cui l’Opra Granzette incontrerà fuori casa, le avversarie del Bassano

 

OPRA GRANZETTE: Omietti, Saravalle, Ferracin, Sinigaglia(1), Costa, Malin, Bassi, Marchetto, Mantovani(1), Trivellato, Andreani. All. Bassani.

CLAUDIANA T. FIVE: Pezzolato, Spinello, Roncolato, Spoladore, Benatello(1), Saggini(1), Tamiazzo.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Realizzazione siti web RSW Studio