OPRA GRANZETTE – SARCEDO: 7-1

San Pio X (RO) – Spalti gremiti accolgono l’Opra Granzette al suo debutto casalingo, conclusosi con la vittoria delle locali per 7-1, contro il Sarcedo.

Una squadra ancora in crescita quella del Sarcedo che dimostra l’inesperienza e l’insicurezza dei primi tempi.

L’Opra Granzette parte cauto, studiando l’avversario e cercando di intuirne le potenzialità. Tuttavia il momento del gol non si fa attendere molto e dopo alcuni tentativi non andati a buon fine, capitan Sara Sinigaglia realizza la prima rete della competizione, infilando nell’angolino basso della porta.

Il raddoppio si fa attendere solo qualche minuto, Anna Costa infila da metà campo e il pubblico esplode in un boato di esultanza.

Il 3-0 arriva fulminante con Emma Mantovani e stronca le già deboli iniziative del Sarcedo.

Le vicentine sono disorientate e costrette alla rincorsa, ma lo fanno senza vitalità, con un gioco poco propositivo e grintoso che sfrutta piuttosto gli errori delle locali.

Il talento della giovanissima Mantovani si palesa ancora una volta nel gol del 4-0, realizzato in completa solitudine e con estrema consapevolezza. La triangolazione Mantovani-Ferracin-Marchetto fa poi da premessa alla quinta rete consecutiva per le neroarancio, firmata da Anna Marchetto, con un tiro di prima intenzione.

Sfruttando il contropiede, il Sarcedo riesce a mettere a segno la sua prima rete che trova l’Opra Granzette completamente sguarnito in difesa. Nulla può il portiere neroarancio Martina Bisi che in questo uno contro uno vede l’unica pecca di una prestazione bene eseguita per tutta la durata della gara.

Guadagnata la punizione, l’Opra Granzette serve con Chiara Bassi e realizza con Mantovani chiudendo il primo tempo sul risultato parziale di 6-1.

I primi minuti della ripresa sono un vero e proprio assedio all’area del Sarcedo, tuttavia il Granzette è sfortunato nella realizzazione e i tentativi di un’ulteriore finalizzazione risultano vani.

Mantovani ricambia il favore del primo tempo e firma l’assist che Bassi trasforma nel gol del 7-1.

L’indecisione del Sarcedo permette a mister Bassani di sperimentare nuove e ulteriori soluzioni di gioco che si rivelano efficaci in molteplici frangenti.

Sullo scadere, Costa salva il risultato che il triplo fischio cementa sul 7-1.

Prossimo appuntamento di Coppa Veneto per l’Opra Granzette: Domenica 20 ore 18.30, presso il Palasport di San Pio X, contro il Claudiana Thermal Five.

OPRA GRANZETTE: Bisi, Saravalle, Ferracin, Sinigaglia(1), Costa(1), Marinello, Bassi(1), Marchetto(1), Mantovani(3), Trivellato, Andreani. All. Bassani.

SARCEDO: Serato, Paulin, Viale, Rasotto, Panozzo (1), Lievore, Tovaglia. All. Fontana.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Realizzazione siti web RSW Studio