RAMBLA – OPRA GRANZETTE: 1- 4

Marsango Campo San Martino (PD) – Vince ancora l’Opra Granzette, contro le temibili avversarie del Rambla. La squadra padrone di casa, ospita il Granzette su un terreno di gioco difficile, carico di aspettative e di insidie, sfidandolo a replicare la goleada della partita precedente.

Il risultato finale sorride all’Opra Granzette che porta a casa la seconda vittoria in Coppa Veneto, con un meritato 4-1.

Il primo tempo di gara è appannaggio del Rambla che bene riesce a condurre la partita, forte di un dinamismo e di una grinta senza eguali. Il Granzette subisce, stenta a trovare ritmo e coordinazione, soffrendo la foga delle avversarie.

Il Rambla passa velocemente in vantaggio, confermando la propria supremazia in campo. Timidamente l’Opra Granzette reagisce e prima dello scadere del tempo regolamentare riesce a portarsi sul pareggio con il gol di Emma Mantovani.

Un gol che regala speranza, quello della Mantovani, perchè al ritorno in campo l’Opra Granzette è tutt’altra squadra rispetto a quella vista nei primi 30′ di gara. Le neroarancio sembrano aver capito come affrontare le avversarie e lo fanno con determinazione e coraggio.

La partita diventa un’irrefrenabile corsa contro i propri, rispettivi limiti. L’Opra Granzette sfida a viso aperto le avversarie, dimostrando di non avere alcuna paura: né del loro gioco, né del tifo aggressivo e feroce sugli spalti. A concretizzare tale determinazione sono i successivi tre goal della Mantovani che va in rete a ripetizione, anche su tiro libero per fallo subito.

Un poker fulminante quello della Mantovani che avvilisce le avversarie, disorientandole e mettendo i freni al loro gioco.

Al momento di accorciare le distanze, il Rambla trova l’opposizione del superbo portiere neroarancio, Selena Andreani, che para il rigore concesso alla squadra padovana.

Nel secondo tempo di gara dunque l’Opra Granzette ribalta la situazione, trasformando l’ottimo Rambla in una squadra all’inseguimento. La grinta e la voglia di vincere del Granzette rianima tutta la squadra che ancora una volta regala una prestazione da incorniciare. Da segnalare l’ottima prestazione del centrale difensivo, Chiara Bassi, irrefrenabile e perfetta per tutti i sessanta minuti di gara, senza sbagliare mai un colpo.

Con la seconda vittoria in Coppa, l’Opra Granzette stende il tappeto rosso per accogliere i tifosi neroarancio nella tanto attesa partita in casa di Domenica 13 Novembre alle ore 18.30, contro il Sarcedo 2004.

RAMBLA: Pavan, Pasquale, Milani, Favaro, Rosso, Xhurxhi, Zaramella, Zuin, Olivi, Mazzonetto. All. Gentilin.

 OPRA GRANZETTE: Bisi, Seravalle, Ferracin, Sinigaglia, Costa, Marinello, Bassi, Marchetto, Malin, Mantovani(4), Trivellato, Andreani. All. Bassani.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Realizzazione siti web RSW Studio