Per la rubrica “Conosci meglio i nostri campioni”: Roberto ed Enrico, o meglio Gringo e Pavan!

Con qualche giorno di ritardo (ce ne scusiamo) torna l’attesa rubrica di @5 “Conosci meglio i nostri campioni“. Oggi, vi presenteremo non due atleti ma ben due dirigenti sportivi, uno del settore femminile ed uno del settore maschile!! Ecco a voi: Roberto Grignolo detto “Gringo” ed Enrico Pavan detto “Pavan”. Siete curiosi di sapere cosa ci hanno raccontato?

NOME:
E: Enrico
R: Gringo..ehm..Roberto

COGNOME:
E: Pavan
R: Grignolo

SOPRANNOME:
E: Enrich
R: Gringo

ETA’:
E: Se me lo avessi chiesto 5 gg fa avrei potuto scrivere ancora 34..
R: 30 appena compiuti.. 🙁

CARRIERA CALCISTICA:
E: A calcio a 11 ho fatto le giovanili con il Rovigo, con il Sarzano e con il Commenda, poi in promozione con il Solesino. A calcio 5 ho giocato nel Commenda e Sales in Uisp e Granzette in Figc serie D con promozione  in C2.
R: Dai 6 ai 25 anni ho giocato a calcio a 11 a Granzette; da 5 anni gioco a calcio a 5 sempre a Granzette

COME SEI FINITO A FARE IL DS PER IL GRANZETTE:
E: Sono stato ricattato da Andrea Paron che tiene ancora delle mie foto compromettenti nel suo comodino..
R: Andrea Paron non ha trovato nessun altro..

..SPEIGA COSA SIGNIFICA ESSERE DIRETTORE SPORTIVO:
E: Non lo so.. pensavo significasse uscire ogni tanto con qualche ragazza ma in 3 anni non mi è mai successo perciò me lo chiedo anche io. Più che DS si è un po’coordinatori e/o responsabili dell’attività, però per fortuna posso avvalermi della presenza, della pazienza e dell’organizzazione di Silvia Dall’Ara.. che per me è insostituibile.
R: Subire sempre e comunque lamentele dai giocatori..

LA COSA PIU’ DIFFICILE DEL TUO RUOLO:
E: Sicuramente l’avere a che fare con le donne, e che donne.. Anna Costa, Chiara Bassi, Fungo, Sele.. ecc ecc.. non lo auguro a nessuno, anche se Gringo con i fratelli Zanirato ha anche lui il suo bel da fare.. 🙂
R: Cercare di dare retta a tutti senza scontentare nessuno, mister, giocatori e dirigenti vari..

LA COSA PIU’ BELLA DEL TUO RUOLO:

E: Gestire i rapporti con le altre società e la Figc, “comprare e vendere” giocatrici, gestire gli sponsor e coordinare le richieste del mister con quelle della società,organizzzare palestre, materiale per gli allenamenti e il vestiario per le ragazze e lo staff. Poi per ogni problema le ragazze sanno che possono contare su di me e sulla mia presenza, questo non lo dico per il ruolo che ricopro ma soprattutto
per il senso di amicizia e di affetto che mi lega a loro.
R: Bella? La busta paga a fine mese.. 🙂 Scherzi a parte devo ancora capirlo..

MEGLIO UN PRESIDENTE COME DE LAURENTIS O MORATTI:
E: Mah, che dire.. De Laurentis è un amico, lo conosco bene e vado spesso al cinema con lui, anche se il più delle volte devo spiegargli le trame dei film perchè non le capisce. Con Moratti invece so che è amico di Gringo e poi credo ce l’abbia un po’ con me perchè sono juventino.. continua ad alzarmi ogni giorno il prezzo del gasolio. Allora mi tengo stretto Alfredo Verza..
R: Ma ti pare una domanda da fare ad un interista???

CAMBIERESTI IL TUO DIRETTORE GENERALE ANDREA PARON CON…ZAMPARINI:
E: Chi è Andrea Paron?? Ahahahah scherzo.. Con Andrea ho un ottimo rapporto di amicizia, di rispetto e di stima e per tutti i soldi che Zamparini ha io Andrea non lo cambierei per nulla al mondo e poi come carattere sono molto simili, perchè scambiarli? Poi con Andrea mi sento in sintonia, andiamo d’accordo anche nella andatura in bici..
R: Va bene tutto.. ma non cambiarlo con un cialtrone come Zamparini..

..LOTITO:
E: ..parla troppo in latino, io preferisco il greco e lui il greco non lo sa. Poi è tirchio, almeno Alfredo Verza mi allunga qualche salsiccia e qualche salame..
R: .. chi la Francesca?????

..BERLUSCONI:
E: Ecco, ecco.. lui forse si, magari anziché farmi la doccia con Paron, Stefano Bassani, con Buna e con Massimo (che poi ci ritroviamo sempre li a misurarci sotto la doccia) la mia vita cambierebbe e mi ritroverei a qualche festicciuola Bunga Bunga o a fare la doccia con un po’ di donzelle.. Ma un Andrea Agnelli…no??
R: Si,, sicuramente garantirebbe più divertemento agli atleti.. 🙂

MEGLIO UNA ROSA DI UN DISCRETO/BUON LIVELLO.. O UNA ROSA CON UNO-DUE GRANDI BIG E IL RESTO DI UN LIVELLO INFERIORE?
E: Parto dal presupposto che credo sempre nella forza della squadra perciò dico meglio avere tante ragazze di un buon livello. Quest’anno mi sento di dire che io e Silvia abbiamo centrato l’obbiettivo.. si vince tutte assieme e di perde tutti assieme (società compresa) e in ogni partita qualsiasi nostra giocatrice può risultare la migliore in campo o meglio, la fenomeno di turno.
R: Meglio una rosa di un discreto/buon livello.. e ovviamente qualche big non dispiace..

DAI UN VOTO DA 1 A 10 AL MERCATO ESTIVO 2011:
E: 8 e ½
R: un bel 9.. anche perchè non è facile trovare gli under previsti dalle regole figc..anche se io comunque sono stato nominato DS a mercato terminato..

SEI FIDANZATO:
E: Non mi vuole nessuna.. anzi.. mi candido.. costo poco e non sporco.. basta portarmi fuori qualche volta e darmi tante coccole..
R: Si

MARE O MONTAGNA:
E: Mare in estate e montagna d’inverno..
R: Mare ma senza sole perchè lo odio..

ELENCA DUE TUOI HOBBY:
E: Calcio, palestra, sub, snowboard, nuoto, ciclismo.. e poi viaggiare con quello spirito di curiosità che mi accompagna nelle mie avventure e nei miei viaggi…avevi chiesto due?? Allora decidi tu, prendine due a caso.. 🙂
R: Calcio a 5 anche se ormai non è più un hobby e stare ore al pc..

UN TUO DIFETTO:
E: Troppo buono, c’è chi la prima volta se ne approfitta.. Poi dimentico, purtroppo, troppo in fretta i torti subiti..
R: Chiedilo a chi mi conosce.. Non riesco ad accettare chi mi fa notare i miei errori..

UN PREGIO:
E: Lo faccio dire a mia madre cosi magari spara 4 o 5 cazzate più grosse delle mie..
R: Piedi buoni, ottima visione di gioco, freddezza sotto porta ecc ecc (voglio vedere quante persone riescono a ridere..).. 🙂

SQUADRA DEL CUORE:
E: Juve
R: Inter per sempre.. Gli eroi di triplete per sempre nella mia mente..

AD OGGI E’ PIU’ DIFFICILE TROVARE UN  ALLENATORE COMPETENTE O UN ALLENATORE CHE ALLENI GRATIS:
E: Sicuramente un allenatore competente e anche sotto questo profilo quest’anno sono stato doppiamente fortunato, ritengo Stefano Bassani e Mirko Buba Masin due eccezionali persone e ragazzi decisamente competenti e motivati
R: Credo un allenatore competente..

DAI UN VOTO DA 1 A 10 ALL’INIZIO STAGIONE DELLA TUA SQUADRA:

E: La coppa e il campionato devono ancora iniziare perciò non ho ancora visto le ragazze sotto pressione per la conquista dei tre punti.. però, da quel che ho visto negli allenamenti e nelle amichevoli darei un bel 8.. per la serietà, la dedizione e l’impegno che queste ragazze ci stanno mettendo.. davvero fantastiche e sono molto orgoglioso di loro..
R: Non per retorica ma mi aspettavo un disastro.. non per incapacità nostra ma per esperienza e bravura degli avversari.. Quindi dopo due vittorie, un pareggio e una sconfitta do un bel 9 ai ragazzi..

QUALE SARA’LA COSA PIU DIFFICILE DA GESTIRE QUEST’ANNO:
E: Sicuramente una.. la gestione delle macchine per le trasferte..
R: Tener su il morale ai giocatori dopo le sconfitte (speriamo poche..).. Dopo l’unica sconfitta subita finora sembrava di viviere un funerale nei giorni seguenti..

FAI UNA PROMESSA CHE MANTERRAI SICURAMENTE:
E: Voglio crescere, voglio migliorare e.. voglio farlo con voi..
R: Non segnerò alcun gol quando giocherò..

FAI UNA PROMESSA CHE SICURAMENTE NON MANTERRAI:
E: E’ contro la mia persona non mantenere le promesse.. anzi, vi dirò di più.. dalla prossima settimana una certa Jessica verrà a giocare con noi.. il raffreddore sta passando..
R: A tutti i ragazzi, mister compreso, cispicuo premio economico in caso di salvezza a fine stagione.. 🙂

QUANTO CONTA LA SOCIETA’ IN UNA SQUADRA CHE VINCE:
E: Quanto l’allenatore e quanto le ragazze.. ripeto, quando si vince lo si fa tutti assieme.. siamo una squadra..
R: Parecchio.. Direi che l’una senza l’altra non hanno futuro..

..E IN UNA CHE PERDE:
E: Qui il discorso cambia.. una società leggera e fragile con svariati problemi può nel tempo farli ricadere nello spogliatoio compromettendo cosi anche l’armonia e l’operato di tutto lo staff..
R: Sicuramente ci sono delle responsabilità..

COSA TI ASPETTI DA QUESTO CAMPIONATO:
E: Di trovarmi la ragazza……. scherzo!! Mi aspetto un campionato di vertice, pieno di soddisafzioni e assieme alle ragazze di toglierci qualche sassolino dalle scarpe..
R: Che dia delle soddisfazioni di diverso genere.. come il raggiungere l’obbiettivo stabilito, rafforzare il gruppo per poter andare avanti altri anni e tante paste portate dai ragazzi..

SALUTA LE RAGAZZE:
E: Ciao ragazze, ma quando fate questo calendario??
R: IN bocca al lupo per la stagione, e state tranquille che sicuramente con Bassani farete meglio che con Paron.. Però avete ancora Pavan….

SALUTA I RAGAZZI:
E: Grandissimi.. vi porto sempre nel cuore..
R: Che squadra de m…a … 🙂

SALUTA IL CAPITANO DELLE RAGAZZE:
E: Ciao vecia tutto bene? Sara..Sara..Sara.. domani ti chiamo per dirti due o tre cose..
R: Ciao Cap!! Mi raccomando alla Bassi che non è molto affidabile là dietro.. 🙂

SALUTA IL CAPITANO DEI RAGAZZI:

E: Bea vecio.. oohhh Mazz, mi è arrivato lo stipendio?? Ricordati di portare le pasete che il 18 è il tuo compleanno..
R: Dai Maz, che hai meno anni d quelli che dimostri..

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Realizzazione siti web RSW Studio