Per la rubrica “Conosci meglio i nostri campioni”: ecco a voi gli allenatori!

Dopo aver conosciuto meglio i capitani e i due nuovi acquisti del Granzette non potevamo di certo farci mancare gli allenatori. Vi presentiamo, quindi, Stefano Bassani – allenatore della squadra femminile e Alessandro Preti – allenatore della squadra maschile. Sicuramente un’intervista doppia da non perdere!

 

NOME:
S: Stefano
A: Alessandro
COGNOME:
S: Bassani
A: Preti
SOPRANNOME:
S: Bax, Basso.
A: Ale
ETA’:
S: 28
A: 37 ma non me li sento
SQUADRE IN CUI HAI GIOCATO:
S: Cavazzana, Lendinarese, Santa Sofia
A: Granarolo tutto il settore giovanile fino alla prima categoria poi sono passato al Mezzolara in promozione, un brutto infortunio mi ha chiuso le porte del calcio (forse le ho chiuse io) e mi ha aperto quelle del calcio a 5 sempre col Granarolo c5 ho fatto tutta la trafila dalla serie d alla serie b, successivamente trasferitomi qui a Boara Pisani ho giocato nel Rovigo Futsal serie d e C2 fino a 5 anni fa.
QUANDO HAI CAPITO CHE ERA MEGLIO ALLENARE INVECE CHE GIOCARE:
S: Quando fui scartato al provino col Real Madrid.
A: Quando non potevo più permettermi di farmi male per motivi lavorativi
SQUADRE CHE HAI ALLENATO:
S: Santa Sofia c5 femminile, Santa Sofia pulcini, Lendinarese Trevisan c5.
A: La Tumbo maschile e il GRANZETTE sempre maschile
GIOCA CHI E’ PIU’ IN FORMA O CHI E’ PIU’ FORTE:
S: In forma
A: Mi avvalgo della facoltà di non rispondere
MEGLIO..”FACCIAMO UN GOL IN PIU DEGLI ALTRI” O “PRENDIAMO MENO GOL POSSIBILI”:
S: Un gol in più
A: La seconda
SQUADRA DEL CUORE:
S: Juventus
A: Bologna
IL MIGLIOR CALCIATORE/CALCIATRICE CHE HAI ALLENATO FINO AD OGGI:
S: Martina Malin;
A: Posso non rispondere??
..TRE CARATTERISTICHE CHE IL/LA TUO/TUA ATLETA DEVE AVERE:
S: Rapido, furbo, ma soprattutto deve avere una gran “fame”!
A: Tirare fuori i ma…i, due non mollare mai, tre voglia di fare
..TRE CARATTERISTICHE CHE NON DEVE AVERE:
S: Non deve essere una primadonna, pigro e non deve sentirsi arrivato..
A: Mancare di rispetto verso tutti non solo a me, solo questo..
ALLENERESTI LA SQUADRA DEI RAGAZZI/DELLE RAGAZZE:
S: Si così mi faccio giocare.
A: Certo che si
QUANTO CONTA IL MISTER IN UNA SQUADRA CHE VINCE:
S: 10%
A: tanto perché significa che sta facendo bene
..E IN UNA SQUADRA CHE PERDE:
S:99%!
A: Tantissimo perchè deve anche riuscire a tenere unita la squadra
HAI APPENA PERSO LA PARTITA DECISIVA PER LA VITTORIA DEL CAMPIONATO.. SQUILLA IL CELLULARE ED E’ IL TUO PRESIDENTE..RISPONDI:
S: mi spiace, ma c’era un rigore per noi, ci hanno annullato un gol regolare, Emma ha sbagliato e ha segnato nella nostra porta…
A: mi spiace ma non ce l’abbiamo fatta, l’arbitro ci ha dato tutto contro..
HAI APPENA VINTO LA STESSA PARTITA E SUONA IL CELLULARE..RISPONDI:
S: Quasi certamente non riuscirei a trovare il cellulare..
A: Siamo stati grandi per tutto il campionato e l’arbitraggio è stato perfetto, bravi ragazzi..
PERCHE’ HAI SCELTO GRANZETTE:
S: Perché c’è gente pronta a farsi il sedere per arrivare a raggiungere certi traguardi
A: Perchè da qualche parte dovevo pure iniziare
COSA TI ASPETTI DA QUEST’ANNO:
S: Mi aspetto che le squadre avversarie abbiano il timore di doverci affrontare.
A: Che i ragazzi lottino fino all’ultimo per rimanere in c2
SALUTA LE RAGAZZE:
S: Ciao girls!
A: Un grosso in bocca al lupo per la stagione che inizierete
SALUTA I RAGAZZI:
S: Ciao Boys!
A: Forza ragazi che l’impresa non è impossibile
SALUTA PAVAN:
S: Ciao vecio!!!
A: Ciao Enrico nonostante tutto..
SALUTA GRINGO:
S: Gringo…
A: Gringo mi devi trovare i clienti per vendere la macchinetta del caffè Lavazza. Ciao Gringo.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Realizzazione siti web RSW Studio