OPRA GRANZETTE – VECA: 4-2

Per la teSinigagliaSararza giornata di ritorno l’Opra Granzette è costretta a cambiare location e ad ospitare le vicentine del Veca, al palazzetto di Montegrotto, poiché il campo di gioco ordinario è impegnato ad ospitare un’altra manifestazione.

Una partita dai ritmi elevati  e di ricche occasioni per ambo le squadre che si conclude con il risultato, favorevole per il Granzette, di 4-2.

Il Veca si avvale di una buona difesa e di un’ottima disposizione in campo che le avvantaggia nelle ripartenze e mette più volte il pericolo la porta del Granzette, magistralmente mantenuta inviolata dal portiere neroarancio, Anna Maria Raisa.

Una triangolazione tra Sara Sinigaglia, Corinne Casati e di nuovo la Sinigaglia, permette all’Opra Granzette di trovare il vantaggio dell’1-0. La rete messa a segno, dona vigore alla squadra polesana che tenta più volte la strada del gol, dovendo tuttavia affrontare la bravura del portiere avversario e gli ostacoli della sorte che non favoriscono le neroaracio.

Numerosi tentativi di sfondamento vengono anche dal Veca che approfitta con misura delle ripartenze, mancando comunque la conclusione.

A sboccare una situazione all’apparenza stagnante è di nuovo la Casati che ruba palla a trequarti e di prima intenzione insacca il gol del 2-0, esattamente sopra la testa del portiere vicentino.

Un errore in fase difensiva abbrevia il vantaggio del Granzette che non riesce a gestire una palla vagante in area e subisce l’autogol dell’2-1 , su cui si chiude il primo tempo di gara.

Il gioco riprende in modo frizzante e vivace, vedendo affrontarsi due squadre allo stesso tempo attente e spregiudicate nel raggiungere l’obiettivo di vittoria.

L’Opra Granzette si mostra sempre ben organizzato, riuscendo a fermare la avversarie in ogni spazio del campo, conquistando palla e sfruttando con esperienza le ripartenze e le aperture sulle fasce. L’ottimo gioco messo in campo, non tarda a fornire occasioni preziose al Granzette che prima tenta lo sfondamento con Letizia Pezzolato e poi trova il millimetrico passaggio di Valentina Villani per la Sinigaglia che firma la terza rete della sua squadra. Qualche minuto e il Granzette replica con Melissa Renesto che insacca il gol del 4-1.

Di nuovo è l’Opra Granzette a rendersi pericoloso con la Casati che salta l’avversaria con una finta e vola sola verso la porta del Veca, per un uno contro uno che lascia ben sperare. Tuttavia, accortasi di un’avversaria rimasta a terra, la Casati si rende protagonista di un gesto di grande fair play e mette fuori la palla, rinunciando all’occasione propizia.

Sullo scadere del tempo regolamentare il Veca accorcia lo svantaggio con il secondo gol per la squadra vicentina, ma il tentativo di rimonta è tardivo e la partita si chiude sul 4-2, consacrando l’Opra Granzette alla seconda posizione in classifica

OPRA GRANZETTE: Raisa, Lotito, Berti, Pezzolato, Sinigaglia, Villani, Renesto, Casati R., Casati C., Trivellato, Andreani. All. Paron.

VECA: Tagliaro, De Munari, Floriani, Bertinato, Carollo, Carzarotto, Sartori, Dal Sasso, Marchesan, Brazzale, Chimetto. All. Volpato.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Realizzazione siti web RSW Studio