Il Granzette conquista il secondo derby rodigino

GRANZETTE 3 – TAR RO 2

Rovigo – Il Granzette conquista avidamente anche il secondo derby rodigino.

La compagine di Finotti detronizza in tal modo le due esperte formazioni locali, Futsal Rovigo e Tar Ro., conquistando in classifica la leadership cittadina e la seconda posizione a livello polesano. Tuttavia l’ultima vittoria ottenuta coincide con una delle peggiori prestazioni della stagione rossoverde, conquistata con caparbia solo negli ultimi minuti di gioco grazie a un destro di Barison, recuperando probabilmente in questo senso un debito con il fato, spesso ingeneroso sui finali di gara.

Ambedue le formazioni giungono al derby decimate da infortuni e squalifiche: i locali lamentano le assenze di Paron e Andrea, Danny e Massimo Zanirato, gli ospiti di Chinaglia e Sattin. La tensione da derby e la preoccupazione per le assenze attanagliano nel primo tempo i locali, spesso titubanti in fase propositiva: il Tar crea le migliori occasioni da rete ma rimane a secco fino al 30’, stregato dalla prestazione stratosferica del portiere locale Brombin. Sul finire di tempo però gli ospiti trovano con Salvan il meritato vantaggio approfittando di una disattenzione a metà campo di Gazzabin (anch’egli in precarie condizioni fisiche).

Nel secondo tempo il Tar raddoppia con Pilotto, chiudendo al meglio una bella azione di Bressan, il migliore dei suoi. La svolta al 16’: Tinazzo para sulla linea di porta una graziosa palombella di Zanoli e i locali lievitano repentinamente in personalità e dinamismo, siglando in sequenza tre reti di pregevole fattura con Griguolo, Gazzabin e Barison.
La notte magica di Brombin assume in pieno recupero contorni dionisiaci, opponendosi perfettamente al tiro libero di Peraro, e custodendo gelosamente tre punti d’oro.

Primo tempo: 0 – 1

PDM GRANZETTE: Brombin, Griguolo, Grignolo, Barison, Boniolo, Zanoli, Mazzetto, Gazzabin (C). All.: Finotti.
TAR RO: Pizzo, Avanzi, Peraro, Salvan, Tinazzo, Bressan (C), Pilotto, Menardo, Servadio. All.: Tenan.

Arbitro: Stefanini di Adria.
Reti: Barison, Gazzabin, Griguolo (G), Salvan, Pilotto.
Note: espulso Tinazzo (T) al 16’ st per fallo di mano sulla linea di porta.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Realizzazione siti web RSW Studio