la Puliveneta Granzette cala un primo luccicante asso

Azzurra Terradura – Puliveneta Granzette 3 – 4

PADOVA – Ultime quattro giornate di campionato e la Puliveneta Granzette cala un primo luccicante asso, in attesa di riuscire a chiudere la stagione con un poker desiderabile e di prestigio. La sfida tra Terradura e Granzette, vicine di classifica, si decide nella fase centrale del secondo tempo: i locali sviluppano una serie considerevole di azioni pericolose, collezionando però solamente due pali, una traversa e un’occasione incredibilmente fallita da Sette, a porta completamente sguarnita. La Puliveneta imbastisce delle ripartenze armoniose e repentine, puntando sulla tecnica e la velocità dei propri interpreti. Al 25′ giunge l’azione perfetta, orchestrata con lucidità da Paron e Danny Zanirato (autore di due splendide reti nel primo tempo), e che costringe Bressanin a immolarsi in un tuffo plastico per evitare un gol certo. Il tocco di mano è clamoroso e l’arbitro El Messleman (ottima la sua direzione di gara) indica prontamente il dischetto: Andrea Zanirato sceglie una conclusione potente, sotto la traversa, e consegna ai suoi l’undicesima vittoria stagionale (pareggiando così il conto con le sconfitte). Il Qui Sport Trecenta sarà il prossimo avversario della Puliveneta Granzette: l’appuntamento è per sabato, alle 21, al palasport di Rovigo. Il Trecenta, posizionato nei bassifondi della classifica, è avversario però da non sottovalutare. Nelle undici gare disputate nel girone di ritorno ha collezionate tre vittorie, un pareggio e ben cinque sconfitte di misura, oltre ad altre due subite con un maggior scarto di reti.

Primo tempo: 2 – 2

Azzurra Terradura: Maranto, Bressanin, Betto, Masiero, Fincato. A disp: Bonanno, Codogno, Boggs (C), Sette. All: Roncolato.

Puliveneta Granzette: Brombin, Paron, Gazzabin (C), Zanirato D., Zanoli. A disp: Zanirato M., Barison, Grignolo, Masin, Zanirato A. All: Paron.

Arbitro: El Messleman di Padova.

Note: espulso Bressanin (A) al 25′ st per intervento di mano sulla linea di porta. Ammonito: Masin (P).

Reti: 5′ Betto (A), 12′ Zanirato D., 14′ Sette (A), 24′ Zanirato D.; 1′ st Zanirato A., 6′ st Betto (A), 25′ st Zanirato A. su rigore.

FOTO: Danny Zanirato, autore di una doppietta. Miglior realizzatore della Puliveneta Granzette con 35 reti stagionali.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Realizzazione siti web RSW Studio