Puliveneta Granzette continua a vincere

Due Stelle – Puliveneta Granzette 6 – 10

BRUGINE – Formidabile Puliveneta Granzette. Sfrontata e testarda. Terzo successo consecutivo, nel girone di ritorno il quinto su sei gare disputate, e la conferma di uno stato di forma straripante. L’avanzata della compagine rossoverde non si è interrotta neppure a Campagnola di Brugine, al cospetto del Due Stelle terzo assoluto in classifica. La stessa sorte sventurata, nelle settimane scorse, era toccata anche al Tar Rovigo quarto e al Tribano quinto, testimoniando quindi un certo agio nelle sfide d’alta classifica.

Il Granzette, nella trasferta di Brugine, si presenta con la panchina corta (assenti gli infortunati Barison e Boniolo, per squalifica Andrea e Massimo Zanirato), e nei primi minuti accusa la vivacità offensiva dei locali ritrovandosi sotto per 2-0. È un primo tempo con numerose reti e da fasi di supremazia alterne e ben definite. Una doppietta del capitano degli ospiti, Gazzabin, riporta il risultato in perfetta parità ma un’altra robusta sfuriata del Due Stelle assesta il risultato sul 4-2. In seguito, tuttavia, la compagine locale nonostante la posizione di vantaggio si lascia sorprendere in varie occasioni, subendo oltremodo le ripartenze del Granzette: Danny Zanirato e Zanoli siglano una doppietta ciascuno e chiudono la prima frazione sul 4-6.

Il canovaccio della gara non subisce particolari variazioni nella seconda frazione, quando l’arrembaggio del Due Stelle permette ulteriori possibilità di contrattacco agli ospiti. Le reti di Paron e Zanoli, l’ennesima doppietta di Danny Zanirato (delizioso il pallonetto sul finire di gara che contrassegna il poker di giornata) e gli interventi provvidenziali del portiere Brombin tengono a debita distanza i locali, che accorciano le distanze in un paio di occasioni e non danno mai l’impressione di poter ribaltare il risultato.

Puliveneta Granzette: Brombin, Bellini, Grignolo, Masin, Paron, Zanoli, Zanirato D., Gazzabin (C).

Reti P. Granzette: 4 Zanirato D., 3 Zanoli, 2 Gazzabin, Paron.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Realizzazione siti web RSW Studio