Monte di Malo – Granzette 2-2

Pareggio spettacolare nel match della seconda giornata di campionato. Al Palazzetto di Monte di Malo finisce infatti 2-2 tra la squadra di casa, il Monte di Malo appunto ed il Granzette. Un punto a testa per le due squadre che avevano esordito in campionato con una vittoria.

Parte forte il Granzette che si rende subito pericoloso con Marchetto e Malin ma i loro tiri escono di poco; le vicentine faticano a trovare spazi, e spesso giocano sulle bande laterali senza procurare pericoli alla difesa e ad Omietti.
Il gol nero arancio è nell’aria e al 15′ Piccinardi parte in solitaria sulla banda sinistra lasciando partire un destro che Petrovic devia alla sua sinistra trovando però Marchetto pronta al tappin vincente, 1-0 per il Granzette.

Il vantaggio accende le neroarancio che creano almeno altre quattro occasioni nitide: prima Bassi dal limite trova una grande Petrovic che devia in angolo e qualche minuto dopo Piccinardi su punizione fa ancora fare gli straordinari al numero uno vicentino.

Mister Antonio BELLON

Mister Antonio BELLON

Il Monte di Malo riesce a chiudere la prima frazione di gioco sotto di un solo gol nonostante le tante occasioni avute dal Granzette, e questo fa si che le giovani vicentine inizino la ripresa con più grinta e foga trovando il gol del pareggio dopo 4′ e del vantaggio al 10′. Davvero dieci minuti di blackout quelli delle rodigine che, dopo aver dominato il primo tempo si trovano sotto
di un gol e senza mister in panchina perché espulso per proteste considerate veementi dal direttore di gara.

Il Granzette tuttavia riesce nel giro di qualche minuto a riprendere il comando della gara, crea occasioni pericolose
con Malin, e con un tiro di Bassi che viene respinto da Lavarda (subentrata a Petrovic) e rimpallato sulla linea da una compagna. La partita si accende positivamente in campo e negativamente sugli spalti: si susseguono azioni da una parte e dall’altra facendo risaltare le doti dei due numeri uno, ma Lavarda al 23′ nulla può fare sul tiro di Marchetto sotto la traversa, 2-2 e la partita
si conclude con un’azione di Piccinardi fermata sempre da Lavarda.

Giusto il pareggio: il Granzette ha sprecato molto e doveva chiudere la gara nel primo tempo.

Va dato però merito alle giovani atlete del Monte di Malo, tutte categoria juniores ma con grinta da veterane.

Unica nota negativa il pubblico di casa, genitori che dovrebbero dare il buon esempio ed incitare le loro atlete che meritano davvero applausi e non lasciarsi andare a parole e lamentele continue con avversarie ed arbitro.

Monte di Malo: Petrovic, Smiderle, Vanzo, Dal Maistro, Maddalena, Fochesato, Casa Maria, Sbalchiero, Maddalena, Bergozza, pellizzaro, Lavarda. All. Vanzo

Granzette: Omietti, Iaich, Marchetto, Gresele, Bassi, Malin, Piccinardi, Varotto. All. Bellon

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Realizzazione siti web RSW Studio