Granzette di misura su una buona Monselicense

GRANZETTE 4 – MONSELICENSE 3 (Primo tempo: 1 – 0)

ROVIGO – La distanza abissale in classifica non tragga in inganno. Solamente la furia agonistica e atletica del bomber Andrea Zanirato (cannoniere principe del girone con 15 gol) è riuscita a soverchiare negli ultimi istanti di gara la resistenza appassionante e organizzata della Monselicense, che al termine di un match di pugilato, ai punti, avrebbe meritato indubbiamente il pareggio. In una delle serate meno smaglianti d’inizio stagione, i padroni di casa riescono comunque a conquistare il massimo risultato, proseguendo la fuga in vetta in convivenza con i Lions Chioggia-Sottomarina. Più in palla, più belli da vedere gli ospiti, coordinati in panchina da un ottimo ex giocatore come Dal Compare. Zorgati, su tutti, è andato a segno tre volte e ha fatto vedere ottime cose in fase di impostazione e dinamicità. Considerato l’esiguo bottino in classifica, è stata tutta la Monselicense a sorprendere per qualità di gioco e abnegazione, pagando però a caro prezzo un’eccessiva imprecisione offensiva e gli ottimi riflessi del portiere locale Massimo Zanirato, assolutamente decisivo con i propri interventi nei momenti più caldi del match. Chiuso in vantaggio di un gol (grazie a un pregevole tocco di punta di Danny Zanirato) un primo tempo che già non faceva presagire una serata facile per il Granzette, gli ospiti si sono trovati anche in vantaggio per 3-2 nella fase centrale del secondo tempo. Ma hanno dovuto inchinarsi negli ultimi minuti di gara a una punizione di Andrea Zanirato, deviata sotto porta dal lesto Brancaleon, e soprattutto a un’azione in solitaria del numero 9 locale al 28’. Discesa sulla destra, sterzata verso sinistra a eludere il marcatore e conclusione di sinistro, il piede meno amato, sull’angolo destro, basso, di Boetto, che in quest’ultima occasione, nonostante una serata di grazia, nulla ha potuto. Il campo di S.Pio X diventa così una bolgia, pronta ad accompagnare la capolista anche nell’atteso derby rodigino di venerdì sera (palazzetto di Rovigo, alle 21.45) contro il Futsal Rovigo, protagonista due anni fa proprio con il Granzette di un’entusiasmante rincorsa alla C2, culminata con una storica promozione di quest’ultimi nella prestigiosa serie.

 

GRANZETTE: Zanirato M., Brancaleon, Milan, Paparella, Callegari, Mazzetto (C), Zanirato A., Zanirato D., Esposito, Grinolo, Visentin. All.: Zanirato Alberto.

MONSELICENSE: Boetto, Boreio, Fortin (C), Donato, Giarin, Delon, Celestino, Zorgati, Silvestrin Michelon, Baldan, Toniolo. All.: Dal Compare.

Marcatori: 2 Zanirato A., Zanirato D., Brancaleon (G); 3 Zorgati.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Realizzazione siti web RSW Studio